Ricavato a ridosso delle antiche mura alto medievali del borgo, il Ristorante la Rocchetta si sviluppa su varie sale ricche di camini seicenteschi e di una sala ove anticamente venivano ricoverati gli animali per la lavorazione dei terreni detta “Scuderia Rurale”, dove una volta quattrocentesca gioca un ruolo di particolare scenografia .

Questo fabbricato ristrutturato una prima volta nella fine degli anni sessanta, oggi è uno splendido ristorante con ampie sale , ma con un’impostazione volutamente da casa privata, infatti entrando si trova un salotto con al centro un antico camino in pietra e alle pareti una decorazione di piatti raffiguranti gli stemmi di antiche famiglie piacentine