L’ingresso del borgo è caratterizzato dalla torre dell’Opizzone. La torre quadrata che fu terminata nel 1048, rappresenta il nucleo originario dell’intero complesso castrense. Essa rivestiva la funzione di torre di difesa e di abitazione del feudatario.

Oggi al suo interno trova posto la bottega “Re di Coppe”, un ambiente suggestivo che accoglie il visitatore con gli stuzzicanti profumi dei suoi prodotti tipici, come salumi e formaggi. Non mancano i vini della cantina Val Tidone, in particolare il Gutturnio, fiore all’occhiello della Riserva del Conte, denominata Res Alta, che presenta la particolarità di essere invecchiato nelle cantine del castello.

Per info e/o prenotazioni degustazioni per gruppi: +39 3472326256 (Nicola Quagliaroli).